Manifesto

Non amo viaggiare.

Ma l’unico vantaggio di essere un precario, è che si può esserlo da ogni parte del mondo. E che si ha molto poco da perdere.
E quando l’ho capito ho avvertito un senso di libertà, come il vento che porta il salmastro sul viso..

E ho cambiato idea. E voglio tenere un ricordo di questi mesi di viaggio precario, tra Milano, Roma, Trieste, Parigi, Ischia.
Fino al momento di mettere radici..

Benvenuti e buon viaggio.

Annunci

~ di gipo su 2010.

2 Risposte to “Manifesto”

  1. ti auguro un buon viaggio GIpo
    con il vento sempre in puppa,
    cioè …
    … poppa … volevo dire …
    insomma … hai capito
    ciao
    N.

  2. Terrò presente l’augurio…
    farò del mio meglio!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: