Parigi, 17 maggio

MI hanno assegnato una scrivania per questi quindici giorni.
Sono al laboratorio “J.L. Lions”, nello studio che Haim Brezis ha appena lasciato. C’è sempre il nome sulla porta.
Oggi ho scritto con i suoi gessetti sulla sua lavagna.

Per intendersi, è come se un antropologo fosse nel centro “C. Darwin” nello studio di Lucy.
O se un teologo fosse nel dipartimento “S.ma Trinità” nell’ufficio dello Spirito Santo.

Speriamo che le idee passino anche per osmosi..

Annunci

~ di gipo su 2010.

4 Risposte to “Parigi, 17 maggio”

  1. fico “lo studio di lucy”! 😀 buona permanenza, buona osmosi, goditi anche il fuori dello studio però, pare ci sia intorno una città tra le più belle del mondo.

  2. Ciao Gipo! Mi pare che tu abbia cominciato proprio bene! Goditi la città, vai sui canali e svaccati al sole!
    Abbracci!
    G.

  3. Pensavo che i blog piacessero solo a chi li scrive, invece il tuo è bello da leggere. Fai ammodino Geepo, mettiti la maglina.

    Mat

  4. Grazie a tutti!
    Farò del mio meglio.. anche voi fate ammodino!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: