Milano, 14 Giugno

Grande organizzazione per i mondiali: in una casa di ringhiera di fronte a casa mia c’è un maxischermo. Tutto il palazzo partecipa, chi porta da mangiare, chi da bere: la tavola imbandita in cortile basta per un matrimonio.
Abbiamo invitato anche una rappresentativa paraguagia(1). Sono pochi, ma agguerriti: bandierone e magliette della nazionale.
Rispondiamo con bandiera propiziatoria dei mondiali 2006 e taglio di salamella…
Praticamente, un film di Salvatores.

Però, se l’Italia arriva in finale, mi sa che prendo cinque chili….

(1) Boia, che parola difficile: per giugno con il culturale sono a posto!

Annunci

~ di gipo su 2010.

5 Risposte to “Milano, 14 Giugno”

  1. Che bello! Hai fatto anche qualche foto? La scena che descrivi è veramente pittoresca! 😀

  2. Dì la verità Gipo saresti andato anche senza salamella?

  3. Niente foto, mi dispiace…

    Beh, la salamella ha giocato un ruolo importante, ma c’era veramente di tutto. Forse sarei andato lo stesso 🙂

  4. Io havrei detto paraguaiana…certo che questa CULtura è propIo un rompimento di coliones…

  5. beh, se l’Italia gioca come oggi non hai nulla da temere per la linea… 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: