Paese, 23 Giugno

Il paese non è bellissimo. Troppo grande per essere ancora un paese, troppo piccolo per diventare città.
Un’antica tradizione di accoglienza che si è persa via via.
E soprattutto quindici anni di centrodestra cementizio in cui sono stati costruiti palazzi anche nei sottoscala (spesso con il lavoro nero e l’ombra del riciclaggio di capitali casalesi).

D’altra parte, citando il Cioni Mario: È meglio il puzzo di mamma che il profumo di nessuno.

E poi ogni sera da casa mia si vedono volare gli aironi verso il padule di Bientina dove passeranno la notte.

Annunci

~ di gipo su 2010.

2 Risposte to “Paese, 23 Giugno”

  1. ahhhh che invidia..

  2. dai, ormai sei vicina a tornare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: