Milano, 1 Luglio

Non l’avevo mai ritrovato in questi cinque anni, e mi mancava.
E invece era lì, vicino a casa mia.
Certo, siamo a Milano, è un po’ più fighetto, ma l’atmosfera c’è.

Le sedie di legno, il vino, i musicisti incastrati in un angolo, e la gente che sembra che si conosca da sempre…

Il mattaccio(1) resterà sempre insuperabile.
Ma stasera ho trovato qualcosa che me lo ricorda.

(1)Il Mattaccio, per chi non ha avuto la fortuna di andarci mai, è stato l’unico locale della lucchesia dove valeva la pena trascorrere del tempo.

Annunci

~ di gipo su 2010.

3 Risposte to “Milano, 1 Luglio”

  1. … condivido appieno. Tra le iniziative più ganze del Mattaccio ricordo le colazioni della domenica mattina …

  2. Davvero..
    una volta c’era Beppe che cantava “Malaguena Salerosa” (oltre a “Sono un romantico”, ovviamente)..

    Ti piace la foto del divano sul balcone? (a parte la qualità, l’ho fatta col cellulare, ma mi sembrava uno scatto in stile nico 😉 )

  3. 🙂 si, quando l’ho vista ho pensato che era proprio ganza!
    a presto
    N.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: