Cosmo, 12 aprile (1961)

Alle 9:07, ora di Mosca, si stacca dal suolo il Vostok 1. A bordo c’è Juri Gagarin.
La terra è blu. Che meraviglia. È incredibile“. I primi occhi che guardavano la terra dall’alto.

La guerra fredda filtrava, un po’, nella scuola degli anni ottanta. Ma nella corsa allo spazio, i miei eroi erano sovietici.

Per i nomi: Vostok, l’Oriente, Soyuz, l’Unione, Sputnik, il compagno di viaggio.
Per la forma delle navicelle, copiate da un fumetto e costruite nel retro di un garage.
E soprattutto per lui: il cosmonauta, il primo, il più grande. Juri Alekseevič Gagarin.
Perché la Luna è bella, ma che importa, se hai già conquistato il cosmo?

Annunci

~ di gipo su 2011.

10 Risposte to “Cosmo, 12 aprile (1961)”

  1. Bello! Bravo!

    un pensiero accorato alla cagnetta Laika, primo caso di cane abbandonato per le strade galattiche.

    • La mi’ sorella che mi fa i complimenti..
      Il mondo è cambiato…
      Ora mi viene da starnutire come a mangiafoco!

  2. bellissimo.
    (e non sono tua sorella, e no, non intendevo te! :D)

  3. Ma lui non è stato solo un fatto di propaganda politica (ed i sovietici erano avanti anni luce), lui è stato l’ispirazione, la prova vivente che si poteva fare.

    A Korolev, il genio della missilistica sovietica, non gliene fregava una ceppa della propaganda e della retorica sovietica, a lui interessava la scoperta, la supremazia delle capacità umane, il fascino dell’ignoto.

    —Alex

  4. “Korolev aveva sviluppato il progetto per il razzo N1, simile al Saturno 5 degli americani in quanto a potenza, ma di concezione diversa. Era il razzo che avrebbe portato la navicella Soyuz alla Luna. Ma Korolev morì, il razzo venne costruito e provato, ma non si riuscì mai a farlo volare con successo.”
    Valentina Tereshkova, prima donna nello spazio.
    E Gagarin, figlio di un carpentiere, mosso dalla passione per il cielo, che va avanti perché è bravo e motivato, non perché è raccomandato..

  5. gran bel post, bravo! 🙂

  6. bellissimo! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: