Pisa, 17 giugno (San Ranieri)

San Ranieri, giovane di buona famiglia, discreto musicista, amante della bella vita, come San Francesco si convertì, si spogliò di tutti suoi averi e da quel momento visse in completa povertà, pregando e lodando il Signore.

Decisive per la sua conversione furono le lunghe chiacchierate con un eremita corso, Alberto Leccapecore (sic).

Uomo nobile e santo, per carità, ma secondo me un vizietto l’aveva…

Annunci

~ di gipo su 2011.

3 Risposte to “Pisa, 17 giugno (San Ranieri)”

  1. AAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAA

  2. dato che il mio commento nn era visibile l’ho riscritto. Mi è apparso questo messaggio:
    STAI MANDANDO COMMENTI TROPPO VELOCEMENTE, RALLENTA.
    ma ti sei convenzionato con l’anas?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: