Oriente, 12 agosto

Ho fatto un sogno, mesi fa. Un treno diretto verso Oriente.
Mi assopivo e mi svegliavo al tramonto.
Dal finestrino, si vedevano il mare, i gabbiani, un porto con quattro guglie sullo sfondo.

Troppo vivida per essere solo un’illusione notturna, ho cercato di ritrovare quella città per settimane.
Inutilmente.

Oggi ho visto una foto, per caso.
Stesso porto, al tramonto, stesse guglie sullo sfondo.

Oggi quell’immagine ha trovato un nome.
Io, una risposta.

Istanbul.

Annunci

~ di gipo su 2011.

6 Risposte to “Oriente, 12 agosto”

  1. che fortuna riconoscere un sogno…

  2. Che fai allora? Parti?

    —Alex

  3. Senti…qualsiasi cosa sia…

    passamela!

  4. Bello!! Ma come fa ad essere un caso? Il potere dei sogni…deve essere un dono di famiglia 😉

  5. e istanbul sia!

  6. ailime: purché poi non si lasci scappare…
    alex: ci sto lavorando!
    4ngelo: la prossima volta ne prendo di più e smezziamo, ok?
    elisa: 🙂
    valeria: incrociamo le dita! devo incastrare un po’ di cose e non è facilissimo… maledetto appello di settembre!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: