Paris, 12° arr., 29 gennaio

“Paris bouge”, dicono.

Ma i mercati restano lì, a dispetto del tempo.

Le vecchie ricurve, i cappelli di lana e le borse enormi.
Il macellaio, due metri d’altezza e grembiale insanguinato, che regala alle signorine battute irriverenti.
E i mercanti, che gridano da dietro i banchi:
-Langoustines, langoustines, langoustines!
-Bienvenus m’sieurs dames.
-Pommes, oranges, pamplemousses… 

Annunci

~ di gipo su 2012.

18 Risposte to “Paris, 12° arr., 29 gennaio”

  1. salutami tanto Parigi!!! ❤
    e dille che mi manca….

    • ehh.. ormai sono tornato, questi sono post in differita.. ma gli manderò i tuoi saluti da lontano 😉

  2. E pensare che non si sono mai stato (aeroporto escluso…)
    😦

    —Alex

  3. Marco, ma c’hai passato metà della tua età adulta fra un po’… e ancora non hai visto le cose che volevi vedere? O te le tieni da ultimo come il boccone “bono” o sei proprio disorganizzato! 🙂

  4. Insomma, i macellai sono gli stessi ad ogni latitudine…

    e

    • però in parigino anche le battute dei macellai sembrano eleganti 😉

      • si’, come quella volta:
        – Bonjour mademoiselle, qu’est-ce qu’il vous faut?
        – On s’occupe de moi, merci.
        – Et ça se voit très bien!

        (se hai bisogno della traduzione per capire, dimmi, ma confido nella tua prontezza di spirito! e pensare che io ero tanto fiera di aver finalmente imparato a dire che ero già servita…) 🙂

        • azzardo una traduzione libera, correggimi se sbaglio:
          -serve nulla?
          -c’è già chi si “occupa” di me, grazie.
          -non ne dubitavo!

          ho preso il senso?

      • Allora ha ragione lui (da 0:50 in poi…)?!

        youtube.com/watch?v=VL50DnqWqXA

    • ahahahaahahahahahahaha

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: