Messico, 2-16 novembre

Città del messico vista dall’alto. Immensa, ma delimitata dall’autostrada. A sinistra luce. A destra, buio.

I mariachi di piazza Garibaldi. Non quelli che svendono una canzone alle turiste americane col cappello di paglia. Quelli che aspettano fuori, il vestito buono e gli strumenti chiusi nelle custodie. E l’idea di musica itinerante, in vendita.

Il rumore degli ambulanti della moneda. Sempre più forte, mano a mano che ci si allontana dalla zona turistica. Che smette all’improvviso quando arriva un poliziotto all’orizzonte – come una faina che entra in un pollaio – per riprendere appena passato il pericolo.

Annunci

~ di gipo su 2012.

4 Risposte to “Messico, 2-16 novembre”

  1. Adoro che ci sia una piazza intitolata al Giuseppone nazionale (anzi no, dei due mondi!)

    —Alex

  2. piazza GaribaRdi?! dé, ma è Città del Messico o Pisa-merda? 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: