Sulla strada, 12 marzo

Che storicamente non corresse buon sangue tra il rebetiko e le forze dell’ordine lo sapevo.
Ma che fosse sufficiente passare accanto ad una pattuglia dei carabinieri per fare inceppare l’ultimo CD di capossela non l’avrei creduto possibile.

(per la cronaca, dopo numerosi improperi  il lettore  si è degnato di ripartire. Non prima di aver raggiunto una distanza di sicurezza di 4 km abbondanti)

Annunci

~ di gipo su 2013.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: