Provenza, 5-12 agosto

Gli italiani, si sa, quando sono a cena parlano sempre di cibo.
È incomprensibile per chiunque venga da un altro paese.

Non sanno che ogni boccone si mescola con il sapore di un’altra pietanza immaginata, o ricordata, arricchendosi di nuove sfumature ogni volta.

Ma può capitare, se gli italiani sono dei viaggiatori in vacanza, che in una cena ad Arles si inizi a parlare di viaggi, e si vada avanti fino a tardi, mescolando la provenza con ricordi di nordeuropa, desideri di sudamerica, speranze di india.
Così il viaggio prende le sfumature di altri viaggi, già fatti, da fare, magari solo immaginati o desiderati, e lascia il desiderio – fortissimo – di partire di nuovo.

—————

Poi, ovviamente, ci sono anche delle foto. Che in teoria dovrei risistemare a breve e pubblicare. Probabilmente entro il 2020.

Annunci

~ di gipo su 2013.

9 Risposte to “Provenza, 5-12 agosto”

  1. se potessi, ti laicherei molto più di una volta!

  2. Il viaggio non finisce mai; solo i viaggiatori finiscono.

    —Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: